Il Consiglio di Amministrazione

Il Consiglio di Amministrazione è l'organo di attuazione degli indirizzi dell'attività sociale e di amministrazione espressi dall'Assemblea.
Il Consiglio di Amministrazione è eletto per un quinquennio dall'Assemblea nella sua prima adunanza e si compone di n. 5 (cinque) Consiglieri, compreso il Presidente ed il vice Presidente, esterni all'Assemblea Consortile e non facenti parte delle Giunte degli Enti consorziati.
Per garantire la rappresentanza dei piccoli Comuni la struttura del Consiglio di Amministrazione è così suddivisa:
  • un consigliere in rappresentanza dei comuni da 0 a 1.000 abitanti;
  • due consiglieri in rappresentanza dei comuni da 1.001 a 5.000 abitanti;
  • due consiglieri in rappresentanza dei comuni con popolazione superiore a 5.001 abitanti.
  • L'elezione del Consiglio di Amministrazione avviene a scrutinio palese a maggioranza assoluta delle quote di rappresentanza, sulla base di una proposta contenente i nominativi formata sulla base dei requisiti come previsto nel comma precedente, opportunamente presentati dai curricula e dal programma contenente gli obiettivi da raggiungere.  Qualora nel corso delle prime due votazioni non si riesca a raggiungere la maggioranza richiesta, si procederà ad una terza votazione dove è richiesta la maggioranza semplice delle quote.

I componenti del Consiglio devono possedere i requisiti di eleggibilità alla carica di Consigliere Comunale, nonché competenza tecnica e amministrativa in campo socio-assistenziale per studi compiuti e/o per funzioni disimpegnate presso Aziende e/o Istituzioni sia pubbliche che private.  L'elenco dei candidati sarà formulato sulla base della proposta dei componenti dell'Assemblea. Ciascun componente può proporre al massimo tre nominativi, documentando i requisiti, di cui al presente comma, con appositi curricula.

Il Presidente, il vice Presidente ed i Componenti del Consiglio di Amministrazione sono eletti con votazioni distinte.

I componenti del Consiglio di Amministrazione durano in carica fino all'insediamento dei loro successori. I Consiglieri che sostituiscono i componenti cessati anticipatamente dalla carica esercitano le loro funzioni fino alla scadenza naturale del Consiglio stesso.  I componenti del Consiglio sono rieleggibili.

Si procede all'anticipato rinnovo del Consiglio di Amministrazione quando, a seguito di elezioni amministrative, vengano rinnovati i Consigli Comunali, anche non contemporaneamente, di un numero di Comuni che rappresentino la maggioranza per quote del numero dei componenti l'Assemblea.

Attualmente il Consiglio di Amministrazione del CISS-AC è così composto:

Composizione

Nominativo

Incarico

BEILETTI Savino Presidente del Consiglio di Amministrazione
GARDA Monica Consigliere
GRAGLIA Daniela Consigliere
LAMBERTI Anna Maria Vice-Presidente del Consiglio di Amministrazione
LICASTRO Elena Consigliere