Integrazioni rette per inserimenti in strutture residenziali

IN COSA CONSISTE

La prestazione consiste nell’erogazione, da parte del Consorzio, di una quota economica mensile  ad integrazione della retta alberghera richiesta dalla struttura a valenza socio-sanitaria ospitante qualora le condizioni economiche della persona inserita non ne consentano la totale copertura.

FINALITA'

Favorire l’inserimento in presidi residenziali di persone che, per problemi di carattere psicofisico, familiare o sociale, non possono più permanere a domicilio e che non sono in grado, in autonomia, di sostenere il costo della retta di ospitalità.

DESTINATARI

I destinatari sono anziani non autosufficienti, disabili, persone anziane o adulte fragili inseriti in strutture accreditate facenti parte del territorio dell’ASL TO4  per i quali non sia possibile il mantenimento presso il loro domicilio causa mancanza di adeguato sostegno familiare. 

REQUISITI

Residenza in uno dei 18 Comuni del Consorzio CISSAC, mancanza di sostegno familiare, insufficienza economica per il completo versamento della retta mensile richiesta dalla struttura.

RIFERIMENTI
INTEGRAZIONI RETTE PER INSERIMENTI IN STRUTTURE RESIDENZIALI
Responsabile: Educ. Prof.le Coordinatore Emilia GARIGLIO
Operatore: Educ. Prof.le Coordinatore Monica DROCCO
Sportello: Sportello Unico Socio-Sanitario SUSS CALUSO
Indirizzo: Via San Francesco, 2 - 10014 Caluso (TO)
Telefono: 011 98 93 511
Fax: 011 98 32 976
E-mail: areaintegrativa@cissac.it
P.E.C.: consorzio@pec.cissac.it
DURATA

In base al progetto assistenziale individualizzato e/o fino a quando sia necessario.